La clinical governance in azione

///La clinical governance in azione
La clinical governance in azione2021-10-11T17:47:53+02:00

14 -15 dicembre 2021

STARHOTELS BUSINESS PALACE
Via Privata Pietro Gaggia 3, 20139 Milano

.

La Clinical Intelligence a supporto di innovative metodologie di analisi – Corso di formazione manageriale

IL CORSO

L’informatizzazione ormai diffusa dei Reparti e Servizi Ospedalieri e Territoriali, grazie alla quale vengono raccolti sistematicamente dati di tipo clinico, organizzativo, di prestazioni erogate, di consumo di risorse, ecc., permette di implementare un sistema di governance dell’Azienda sanitaria che consenta di prendere decisioni ed agire utilizzando al massimo grado di dettaglio ogni possibile dato disponibile in formato elettronico.

Strumenti di Clinical Intelligence appositamente progettati per l’Azienda Sanitaria possono essere in grado di fornire le risposte appropriate alle domande degli utilizzatori a tutti i livelli dell’organizzazione sanitaria, particolarmente preziosi per guidare e seguire l’evoluzione in corso dei sistemi Sanitari Regionali e le sfide del PNRR.

OBIETTIVI FORMATIVI

Il Corso si propone di sensibilizzare i partecipanti verso le tematiche della Governance dell’Azienda Sanitaria, dal lato clinico e da quello economico, in un’ottica non solo teorica ma fortemente pragmatica.

Obiettivo del Corso è quello di creare le precondizioni di conoscenza e le conseguenti capacità operative dei partecipanti affinché un sistema di Governance come quello descritto (denominato Governance Sanitaria e Direzionale) possa efficacemente essere implementato ed utilizzato presso la propria Azienda.

.

Brochure

RISULTATI ATTESI

  • Disporre delle conoscenze e capacità per analizzare le performance dei Reparti e Servizi ospedalieri e territoriali mediante indicatori e cruscotti di tipo clinico, di processo organizzativo, economico, e attraverso la lettura dei Percorsi Assistenziali Reali
  • Disporre delle conoscenze e capacità per leggere in modo integrato dati di attività con dati economici, mediante strumenti moderni di analisi della Contabilità Analitica, del Conto Economico di Reparto, del Costo per Nosologico e Assistito e loro aggregazioni multidimensionali, di monitoraggio del Budget economico e del Conto Economico di Azienda
  • Diffusione e condivisione dei fondamenti concettuali e metodologici della Governance Sanitaria e Direzionale e degli strumenti di Clinical Intelligence per la sua implementazione
  • Disporre delle conoscenze e capacità per la lettura, analisi e valutazione dei bisogni socio sanitari della popolazione, studiati secondo una logica multidimensionale (molteplici prospettive di analisi della popolazione) e multidisciplinare (molteplici Servizi socio sanitari inseriti nel processo di analisi), per favorire lo sviluppo di un sistema integrato di analisi, valutazione e programmazione dei Servizi socio sanitari, che legga la domanda da parte dei cittadini utenti, la moduli in una corretta offerta di prestazioni, e ne verifichi gli esiti a medio e lungo termine
  • Conoscenza di caratteristiche, requisiti, regole procedurali, indicatori di monitoraggio, ecc. degli strumenti di Clinical Intelligence e della reportistica per il controllo costante del loro andamento

DESTINATARI

Il Corso è rivolto a tutte le figure aziendali e istituzionali coinvolte a vario titolo nei diversi aspetti della Governance, e che desiderano apprendere o approfondire metodologie e strumenti operativi per la sua implementazione.

Direzioni strategiche

  • Generale
  • Sanitaria
  • Amministrativa
  • Socio-Sanitaria

Uffici di staff

  • Qualità
  • Controllo di Gestione
  • Sistemi Informativi
  • Rischio clinico
  • Governo Clinico

Unità operative ospedaliere e territoriali 

  • Direzioni Mediche di Presidio
  • Direzione delle Professioni Sanitarie
  • Direzioni di Distretto
  • Direttori di Dipartimento e di Unità Operative Ospedaliere e Territoriali

.

RELATORI

  • ANTONELLO ZANGRANDI
    Socio Fondatore, in Progea dal 1987. È professore ordinario di Economia delle Aziende Pubbliche presso l’Università degli Studi di Parma e autore di numerose pubblicazioni nel campo del management pubblico e sanitario
  • GIANFRANCO CAPRA
    Consulente Information Technology e Sistemi Informativi Sanitari
  • GIUSEPPE GENDUSO
    Referente HDG Area Direzione Ospedaliera, già Direttore Sanitario di importanti Aziende Ospedaliere (Ospedale di Circolo di Varese, San Gerardo di Monza, Niguarda di Milano)
  • MASSIMO FUSELLO
    Referente HDG Area Governance Clinica, già Medico di Medicina Generale, Direttore di Distretto, Direttore Socio Sanitario, Direttore Sanitario; Referente per l’Italia del Grouper territoriale ACG – Adjusted Clinical Groups della Johns Hopkins University di Baltimora
  • LAURA LODETTI
    CEO e Socia, in Progea dal 1992. È esperta in programmazione & controllo, valutazioni di convenienza economica, gestione, analisi e valutazione di flussi informativi sanitari ed economici
  • MARINO NONIS
    Dirigente Medico c/o Direzione Strategica AO San Camillo Forlanini, Roma. Già Referente Progetto IT-DRG c/o Istituto Superiore di Sanità
  • FRANCO ZORZET
    Partner HDG Health Data Governance, Esperto Sistemi Informativi Sanitari dell’Istituto Superiore di Sanità

METODOLOGIA DIDATTICA

Verranno utilizzate metodologie didattiche specificatamente pensate per la formazione operativa di professionisti e dirigenti esperti, ossia metodologie che spingono ad interiorizzare concetti, competenze e capacità derivandoli direttamente dall’analisi di situazioni concrete e dalla ricerca in proprio delle modalità migliori per la risoluzione dei problemi. Sarà utilizzato nelle due giornate di corso un mix delle seguenti metodologie e strumenti didattici:

  • Lezione frontale avente come scopo dichiarato quello di creare una base comune di concetti e terminologie e di monitorare il raggiungimento degli obiettivi operativi del Corso
  • Discussione di Casi Decisionali: saranno presentati alcuni casi di problematiche di governance delle UUOO e dell’Azienda, e mediante l’illustrazione di cruscotti di analisi con dati reali sarà stimolata una discussione per ipotizzare percorsi di approfondimento successivo e di conseguenti decisioni manageriali

MODALITA’ E COSTI DI PARTECIPAZIONE 

La partecipazione al corso prevede il versamento di una quota pari a:

€ 850,00 + iva 22% (€ 187,00) pari a complessivi € 1.037,00 se la fattura è da intestare ad un ente privato o persona fisica ovvero € 850,00 esente iva se la fattura è da intestare ad un ente pubblico.

E’ compresa: l’attività didattica, il lunch e la cena del 14 dicembre, il lunch del 15 dicembre e il pernottamento all’interno della struttura di svolgimento del corso

Per iscriversi è necessario compilare l’apposito form, ed effettuare un bonifico bancario intestato a:

PROGEA SRL VIA PIETRASANTA, 12 – 20141 MILANO
Codice IBAN IT 40 B 05696 01610 000004624X93
Banca Popolare di Sondrio Ag.11- Via Bocconi 8 Milano.

CAUSALE:
Nome partecipante + La Clinical Governance in azione

Leggi le clausole contrattuali
ISCRIVITI
AGENDA

* Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente I.V.A. ai sensi dell’art.10 D.P.R. n. 633/72, così come dispone l’art.14, comma 10, Legge n.537 del 24/12/93.