Controllo direzionale e strategico

Controllo direzionale e strategico2019-01-31T11:47:33+00:00

L’organizzazione degli ospedali o delle altre strutture sanitarie pubbliche e private necessita di costruire sistemi di responsabilizzazione complessi e articolati e, al tempo stesso, semplici e flessibili nella lettura e nella definizione degli obiettivi e dei risultati attesi.

Partendo dalle esperienze internazionali, quali la Balance Score card, Progea ha messo a punto un metodo per il controllo di gestione, che prende in considerazione gli effettivi processi organizzativi e gestionali specifici di ciascuna azienda.

Il nostro metodo si caratterizza per la massima valorizzazione delle informazioni disponibili, la riorganizzazione delle stesse in uno schema sperimentato e la flessibilità nell’utilizzo.

Nell’ambito del controllo direzionale e strategico, Progea offre alle organizzazioni sanitarie alcuni servizi specifici:

  • Progettazione e implementazione di sistemi di controllo di gestione.
    Attivazione o revisione del sistema di contabilità analitica (schema di centri di costo e centri di responsabilità; struttura dei fattori produttivi; raccordo co.an. – co.ge.), progettazione e implementazione del budget e del sistema di reporting periodico e costante, in grado di supportare le scelte manageriali necessarie al raggiungimento degli obiettivi definiti dal budget.
  • Implementazione del budget aziendale.
    Sviluppo di una logica negoziale tra direzione, comitato budget e centri di responsabilità. Costruzione delle schede di budget e supporto nella raccolta, nella elaborazione e nella valutazione dei dati.
  • Sviluppo di sistemi di simulazione aziendale.
    Costruzione di modelli e di strumenti per la valutazione della performance (economiche e non) dei vari centri di responsabilità, dei potenziali di miglioramento e delle capacità manageriali dei dirigenti coinvolti.
  • Implementazione dei cruscotti aziendali.
    Costruzione dei cruscotti per il monitoraggio dei principali indicatori di costo, di attività, di performance, di efficacia/efficienza, di produttività.
  • Implementazione della Balance Score Card.
    Sviluppo strategico del cruscotto aziendale, nelle realtà sanitarie nelle quali si intende affrontare l’analisi delle key performance areas e dei key performance indicators, nella logica delle quattro prospettive descritte da Kaplan.
  • Elaborazione di programmi di miglioramento aziendale.
    Supporto ai professionisti nella predisposizione del piano di fattibilità economico-finanziaria di programmi e interventi di miglioramento da presentare al top management aziendale.

Tutta l’attività di supporto può essere accompagnata da formazione sul campo, finalizzata a rendere i professionisti autonomi nell’utilizzo degli strumenti progettati e implementati.

Contattaci ora per maggiori informazioni!