Valutazione sul rischio del Sistema Informativo

//Valutazione sul rischio del Sistema Informativo
Valutazione sul rischio del Sistema Informativo2019-11-06T15:22:37+00:00

Progea ha recentemente introdotto nel suo panel di servizi la valutazione sul rischio del Sistema Informativo, al fine di individuare in maniera specifica le criticità che possono renderlo inefficace, cioè non totalmente in grado di supportare in maniera sicura e con continuità, tutti i processi dell’ente, comportando potenziali rischi per il paziente o per l’operatore sanitario.


Un approccio innovativo focalizzato sulla dimensione organizzativa

Grazie alle competenze specifiche dei suoi consulenti e alla approfondita conoscenza dell’organizzazione delle Aziende Sanitarie, Progea propone un’analisi dell’insieme delle attività che gestiscono le informazioni – comprensiva delle tecnologie  hardware e software e delle procedure che supportano i sistemi informativi, con l’obiettivo di valutarne:

  • la funzionalità,
  • la capacità di risolvere i bisogni informativi in modo tempestivo,
  • la sicurezza delle informazioni e la loro “stabilità”,
  • la non ridondanza e la facilità di gestione ed acquisizione delle informazioni

All’interno del processo di valutazione vengono inoltre presi in considerazione anche altri elementi strutturali come per esempio l’obsolescenza delle tecnologie.

Il lavoro potrà essere concentrato anche su aree di interesse particolarmente sensibili quali la dispensazione delle terapie, il percorso del paziente oncologico e del paziente chirurgico, la gestione delle sale operatorie, l’area emergenza, il percorso nascita…


Modalità operative

Partendo dagli aspetti organizzativi e da un’analisi infrastrutturale del sistema informativo si procede, per aree omogenee, ad una valutazione delle singole componenti applicative adottate, per definire il livello di criticità complessivo del sistema:

  • l’attività proposta prevede un’analisi che parte dall’acquisizione di elementi documentali ed alla sottoposizione di specifici questionari, per completarsi con interviste sul campo ai professionisti della struttura sanitaria, amministrativa e di staff coinvolti nel processo di produzione e fruizione delle informazioni;
  • è inoltre prevista la possibilità di specifici audit presso le strutture coinvolte, finalizzati alla verifica delle informazioni raccolte o all’approfondimento di criticità segnalate;
  • nel corso del progetto sono previsti momenti di verifica con i Referenti dell’Azienda Sanitaria, per un’analisi sia dell’attività svolta che dei risultati conseguiti.

Per maggiori informazioni: mario.faini@progeaservizi.it