Joint Commission Italian Network – L’esperienza JCI come strumento per crescere

//Joint Commission Italian Network – L’esperienza JCI come strumento per crescere
Joint Commission Italian Network – L’esperienza JCI come strumento per crescere2019-02-07T15:40:41+00:00

Joint Commission Italian Network è il luogo di incontro delle organizzazioni sanitarie italiane che vogliono confrontarsi con le più avanzate metodologie di sviluppo della qualità.
Possono far parte del Network JCI tutte le organizzazioni – accreditate JCI e non – che vogliano approfondire gli strumenti per il miglioramento della qualità e della sicurezza dei percorsi terapeutici per i pazienti.

Le organizzazioni che fanno parte del Network discutono e sperimentano – in maniera condivisa – contenuti innovativi legati agli standard JCI.


GLI OBIETTIVI DEL NETWORK

Il Network nasce con l’intento di valorizzare all’interno del panorama italiano il know-how delle singole organizzazioni sanitarie e dei risultati ottenuti grazie ai progetti di miglioramento della qualità.

Si propone come strumento per le organizzazioni sanitarie che vogliano continuare a migliorarsi, è finalizzato a favorire il lavoro in rete e la condivisione di esperienze, in un’ottica di scambio di conoscenze e best practices.


I VANTAGGI DEL NETWORK

Aderire al Network significa partecipare a una rete caratterizzata dalla condivisione di esperienze e dall’ orientamento al miglioramento reale della qualità e della sicurezza dei pazienti, seguendo la metodologia JCI.  Questo spirito si manifesta nelle diverse attività del Network, che mirano a stimolare nei partecipanti un approccio orientato al confronto e al miglioramento continuo.

Ogni anno il Network organizza incontri e attività formative* per i professionisti e i manager delle organizzazioni che ne fanno parte.

LE ATTIVITA’ PREVISTE PER IL 2019:

— Incontri formativi
→ Dati e Indicatori hospitalwide, di dipartimento e individuali
→ Continuità delle cure ed empowerment del paziente
— Due incontri per i Referenti Qualità
→ I sistemi di certificazione qualità
→ Le clinical competence
— Un incontro con i professionisti (tema da definire nel corso dell’anno con le organizzazioni aderenti)
— Tre formazioni “Tracer”
— Due focus Audit
— Due corsi di formazione per i professionisti
→ Il Metodo Joint Commission International
→ La valutazione del rischio
— Un convegno nazionale
— Partecipazione alla ricerca “Hand Hygiene”

*Alcuni degli eventi formativi organizzati consentono ai partecipanti di acquisire crediti ECM.

SCARICA LA BROCHURE E IL FORM DI ISCRIZIONE

Per qualsiasi informazione sulle attività e per entrare a far parte del Network www.networkjci.it